bg.jpg

Trovare ispirazione dalla buona politica, scoprire la capacità personale e collettiva di agire

banner

News

Nuova vita per un bene confiscato alla mafia: il racconto del laboratorio ai microfoni di Snooze

Pubblicato il: 23/05/2018

Ancora ospiti di Radio Popolare, per raccontare l'esperienza del laboratorio di Alisei dedicato alla gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata di stampo mafioso ("Nuova vita per un bene confiscato alla mafia").

A fare un bilancio dell'iniziativa ci ha pensato Eleonora Calza, allieva della Scuola, che sabato 19 maggio era presente, insieme a un'altra dozzina di partecipanti, nella sede del Mosaico, associazione di persone diversamente abili di Giussano che ha vinto un bando pubblico per gestire il bene di via Milano, rinominato Casa Nostra.


Il multiculturalismo e la Fondazione Ismu

Pubblicato il: 23/05/2018

di Mauro Angeli

Nel periodo 2006-2017 il numero di stranieri residenti in Italia è più che raddoppiato, passando da 2,4 milioni a 5 milioni (secondo i dati Istat), aumento che si accompagna alla crescita di concessioni della cittadinanza italiana, che nel 2016 sono state più di 200.000.


Street Art… Quid Juris?

Pubblicato il: 22/05/2018

di Davide Fioravanti

È fatto notorio l’esistenza, in molte città italiane, di zone particolarmente degradate o fatiscenti. Vi si possono trovare edifici abbandonati, muri vetusti ovvero piazze cittadine totalmente in rovina. Talvolta, nell’incapacità patrimoniale delle amministrazioni di porvi rimedio, sono intervenuti gli Street Artist. Ma è conforme alla legge la pratica del Writing? Analizziamo la questione procedendo per punti.


CGIL MonzaDiritti Insieme